rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Ostia

Renzo Pallotta alla stele di Ostia, Ostia Antica ed Acilia

Il vice presidente del municipio X (ex XIII) rende omaggio ai caduti di tutte le guerre

In occasione del 68° anniversario della Liberazione il vice presidente del municipio XIII, Renzo Pallotta, ha reso omaggio ai monumenti ai caduti di tutte le guerre del territorio: ad Ostia, Ostia Antica e Acilia, dove ha deposto corone di alloro.
 
“È con viva emozione - ha affermato Pallotta - che siamo qui per ricordare il sacrificio di tanti uomini e donne che hanno dato la vita per noi. Se oggi respiriamo l’aria di libertà lo dobbiamo a loro. E finché saremo qui ricorderemo chi ha lottato e chi si è immolato per la nostra libertà”.

Renzo Pallotta alla stele di Ostia, Ostia Antica ed Acilia

In rappresentanza dell’associazione Anpi, la consigliera Livia Compagnoni ha ricordato il periodo della Resistenza ed i valori di pace e libertà che essa rappresenta. Presenti alle iniziative Piero Cucunato, i consiglieri municipali, Ornella Bergamini, Antonio Caliendo, Tonino Ricci, Francesco Spanò, Luigi Zaccaria. Per le forze dell’ordine i picchetti e i vertici di Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia locale di Roma Capitale. I rappresentanti delle associazioni Reduci-Combattenti di tutte le Armi.
 
In rappresentanza dell’associazione nazionale Carabinieri (sez. Ostia), il sottotenente Battista Mazzocchetti, ha ricordato il sacrificio di quanti tra i rappresentanti dell’Arma, si sono immolati per la libertà, ben 2735 militari, caduti e 6521 feriti in soli 20 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzo Pallotta alla stele di Ostia, Ostia Antica ed Acilia

RomaToday è in caricamento