Sabato, 25 Settembre 2021
Ostia

Notturni (LM): “Che fine ha fatto il regolamento per l’utilizzo dell’aula consiliare?”

"La delibera avrebbe dovuto essere accompagnata entro 30 giorni dalla sua emanazione dalle regole. Ad oggi questo non è avvenuto"

"Che fine ha fatto il regolamento che deve normare l’utilizzo dell’aula consiliare? La vergognosa delibera che di fatto toglie ai cittadini, alle associazioni e ai comitati del territorio del municipio X la possibilità di utilizzare l’aula consiliare Massimo Di Somma avrebbe dovuto essere accompagnata entro 30 giorni dalla sua emanazione dal regolamento che sancisce le norme per il suo uso. Ma ad oggi non vi è neanche l’ombra del regolamento e la sala viene ‘discrezionalmente’ utilizzata da quanti sono ‘vicini’ al presidente e alla sua giunta. Sono così stati ripetutamente esclusi le associazioni, i singoli cittadini e i comitati civici che pure affrontano temi importanti per il nostro municipio: a loro è stato impedito di poter usufruire dell’aula e di avere incontri pubblici. Questa vergogna deve finire e il municipio deve tornare ad essere la ‘Casa dei cittadini’. Deve anche finire questa ‘discrezionalità’ in favore esclusivamente di quelli che sono ‘vicini’ alla maggioranza". Lo dichiara in una nota Giulio Notturni, capogruppo della Lista Alfio Marchini sindaco del municipio X di Roma Capitale.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notturni (LM): “Che fine ha fatto il regolamento per l’utilizzo dell’aula consiliare?”

RomaToday è in caricamento