Martedì, 22 Giugno 2021
Ostia Ostia

Ostia, panini 'stupefacenti' al pub: rinvenute 22 dosi di cocaina

I Carabinieri della Stazione di Ostia Antica hanno arrestato il proprietario di un pub di Ostia, un 30enne di Roma che, per arrotondare i guadagni, offriva affezionati clienti, panini'stupefacenti' di cocaina

Un arresto così curioso che quasi non sembra vero e invece i Carabinieri della stazione di Ostia Antica hanno ammanettato il proprietario di un pub di Ostia, un 30enne di Roma che, per arrotondare i guadagni, aveva avuto l’idea originale di offrire, ad una ristretta cerchia di affezionati clienti, panini con contorno di cocaina i così detti panini 'stupefacenti'.


I militari, che già da qualche giorno stavano tenendo sotto controllo i movimenti del 30enne, sono entrati nel pub nella tarda serata di ieri, proprio quando l’uomo stava preparando la cucina per l’apertura del locale: durante la perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto oltre 22 dosi di cocaina, pronte per essere vendute. Il controllo, esteso anche alla sua abitazione, ha portato i Carabinieri al sequestro di altre dosi di polvere bianca e dell’occorrente per il 'secondo lavoro'. Il 30enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sarà processato questa mattina con rito direttissimo. 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, panini 'stupefacenti' al pub: rinvenute 22 dosi di cocaina

RomaToday è in caricamento