OstiaToday

Ostia: classe inagibile, rischio eternit e comignolo pericolante. Bambini a scuola con casco e mascherina

La protesta dei piccoli alunni di Ostia. I genitori chiedono da mesi di sapere se il comignolo pericolante sia a rischio caduta e se è di eternit

Con caschetto e mascherina. Tutti davanti la scuola per protestare, insieme ai loro genitori. E' quanto accaduto nella mattinata di oggi, 17 aprile, ad Ostia. Ad incrociare metaforicamente le braccia i piccoli alunni della elementare 'Caterina Segurana'. 

I genitori chiedono indignati da mesi di sapere la verità sulle condizioni del plesso. Una classe è inagibile perché puntellata. Il comignolo della mensa, la cui canna fumaria rischia di venire giù al primo soffio di vento, potrebbe essere stato composto da eternit, bandito dal 1992.

Oltretutto il materiale è danneggiato, dunque potrebbe rilasciare spore di amianto, e andrebbe rimosso immediatamente. Eppure è ancora lì, sul tetto della mensa e proprio sopra il cortile interno dove i 500 bambini che frequentano il plesso Segurana dell'Istituto Comprensivo 'Mar dei Caraibi', fanno ricreazione. Il Partito Democratico, in passato, aveva presentato un'interrogazione urgente alla presidente del X Municipio. 

I genitori dei bambini, invece, si erano rivolti ad Asl e Polizia Locale. Nessuno, però, ha ancora fatto nulla. Oggi la protesta con i bambini che, con caschetto e mascherina, hanno tardato il loro ingresso a scuola, poi avvenuto regolarmente. "E' da due mesi che siamo in attesa di sapere l'esito delle analisi dall'Asl. Non sappiamo se si tratta di eternit o meno. Vogliamo sapere la verità", dicono i genitori dei bambini della Segurana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento