Ostia Acilia

Famiglie di Acilia senza riscaldamenti da mesi: bloccato e occupato il consiglio del X Municipio

Decine le persone di Acilia che hanno inscenato la protesta. La vicenda richiama l'analoga situazione che vivono le 120 famiglie del complesso di case comunali ex Armellini

Questa mattina alcune famiglie di Acilia, da mesi senza riscaldamenti, hanno interrotto il consiglio straordinario del X Municipio, ad Ostia ed occupato l'aula.

Un vicenda che richiama alla mente l'analoga situazione che vivono le 120 famiglie del complesso di case comunali ex Armellini in via Domenico Baffigo a Ostia e che, in questi mesi, si è ripetuta a macchia di leopardo anche in altre zone di Roma.

"Da tempo sto sostenendo questa battaglia sacrosanta - spiega il capogruppo di Fratelli d'Italia, Pietro Malara - ed oggi ho accompagnato una delegazione dei residenti che sono stati ricevuti dal presidente del municipio. Purtroppo al momento continuano le promesse di interventi che però non sono risolutivi, con la conclusione che anziani, bambini e disabili restano al freddo nelle case comunali, pur pagando regolarmente spese ed affitti. Continueremo la nostra azione di sollecito verso l'amministrazione e ci auguriamo che nei prossimi giorni questa grave problematica possa essere risolta".

Ad intervenire, per riportare la calma, anche gli agenti della Polizia Locale del X Gruppo Mare. I cittadini, rassicurati, hanno poi lasciato l'aula Massimo Di Somma ed il consiglio del municipio del mare ha potuto riprendere il suo iter.

famiglie riscaldamenti 2 (1)-2

famiglie riscaldamenti 2 (2)-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglie di Acilia senza riscaldamenti da mesi: bloccato e occupato il consiglio del X Municipio

RomaToday è in caricamento