Martedì, 22 Giugno 2021
Ostia

Primarie, Pd XIII Municipio: "Necessario esercizio di democrazia"

Con l'approssimarsi delle elezioni comunali ritorna in campo il tema delle primarie sui territori per le candidature a Presidente dei vari Municipi

Andrea Tassone, Marco Belmonte, Antonio Caliendo e Francesco Spanò, quattro consiglieri del Pd del XIII Municipio ritengono "indispensabile il coinvolgimento dei cittadini nella scelta dei vari candidati". E così le primarie per il Partito Democratico sembrano sempre più una certezza. "Credo – afferma Antonio Caliendo, Vice Capogruppo del Partito Democratico in XIII Municipio – che le primarie per designare i candidati Presidenti nei Municipi di Roma, non debbano essere messe in discussione, soprattutto dopo la disastrosa esperienza di giunte di centro-destra che hanno governato lasciando i territori in uno stato di degrado sociale e culturale".

Caliendo continua e spiega: "La scelta dei cittadini riguardo i propri candidati è il modo migliore per dimostrare, in questi tempi di sfiducia verso la classe politica del nostro paese, che il centro-sinistra è pronto ad un confronto serio e leale con gli elettori, ponendo la politica al centro di una nuova stagione che sconfigga le demagogiche derive populiste dell’anti-politica che hanno già dimostrato, come a Parma, di non riuscire a rappresentare e governare una città, ma essere soltanto lo sfogo elettorale di una cittadinanza delusa che ha bisogno di nuovi stimoli, di nuove idee nelle quali credere, attraverso le quali essere protagonista. Le primarie sono quindi un sano e necessario esercizio di democrazia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie, Pd XIII Municipio: "Necessario esercizio di democrazia"

RomaToday è in caricamento