Mercoledì, 23 Giugno 2021
Ostia Ostia / Corso Duca di Genova

Ostia, poliziotto in borghese sventa una rapina e arresta il ladro

Aveva terminato il suo turno di servizio e stava facendo rientro nella sua abitazione quando ha notato un uomo, dai tratti somatici sudamericani, che si aggirava tra le auto parcheggiate a piazzale della Posta

Un poliziotto in borghese di Ostia dopo aver terminato il suo turno di servizio, stava facendo rientro nella sua abitazione quando ha notato un uomo, dai tratti somatici sudamericani, che si aggirava tra le auto parcheggiate a piazzale della Posta. L'uomo, rivelatosi poi il ladro, stava facendo un giro di ricognizione per vedere dove fare il furto. Il poliziotto del Commissariato del Lido, insospettito dall’atteggiamento del malvivente di origine sudamericana, ha continuato a tenerlo d’occhio da una distanza discreta, fino a che i suoi sospetti si sono rivelati fondati. Non è passato molto tempo che l’uomo, A.R.R.A., cileno di anni 31, ha estratto da sotto alla camicia un arnese a forma di “T”, con il quale ha infranto il vetro di uno sportello posteriore di una Jeep.

Poi con abilità, ha aperto la portiera sottraendo dall’abitacolo una borsa a tracolla di colore scuro. L’agente a quel punto, dopo aver segnalato l’accaduto al 113, ha iniziato un inseguimento a piedi del ladro su Corso Duca di Genova, fino a quando, giunti in via Ercole Visconti l’agente lo ha bloccato. Il cileno ha aggredito il poliziotto nel tentativo di scappare. Preso in consegna dagli agenti del Commissariato Lido, A.R.R.A., è stato arrestato per rapina e resistenza a pubblico ufficiale. L’arnese da scasso ed un coltello multiuso che il cileno aveva nelle tasche, sono stati sottoposti a sequestro.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, poliziotto in borghese sventa una rapina e arresta il ladro

RomaToday è in caricamento