OstiaToday

Ostia, la pista ciclabile cambia ancora: via tutti i parcheggi lato mare. Progetto da 1.8 milioni di euro

Lo prevede il progetto di trasformazione della pista da provvisoria a definitiva che costerà quasi due milioni di euro

La pista ciclabile di Ostia cambierà ancora look. La bike lane, ora provvisoria, presto diventerà ancora più sicura: saranno infatti spostati i parcheggi lato mare. Gli stalli che dividono la carreggiala in due corsie, quella per gli automobilisti e l'altra per i ciclisti, verranno cancellati e al loro posto saranno installate barriere di protezione degli amanti delle due ruote.

Le aree di sosta verranno spostate dall'altro lato del lungomare, dal Curvone al Pontile. Rimarranno invece le zone di carico e scarico merci. Sono le caratteristiche principali della pista ciclabile permanente progettata da 'Risorse per Roma'.

Lungo tutto il percorso della pista ciclabile, da via Giuliano da Sangallo a piazzale Cristoforo Colombo, al posto dei parcheggi ci sarà quindi un serpentone rialzato e l'unica area di sosta intermedia che rimarrà, sarà quella di piazzale Magellano.

Le fermate degli autobus, invece, verranno ripristinate in specifiche piazzole. "I parcheggi verranno tolti perché andiamo verso l'eliminazione dello spartitraffico", ha spiegato a RomaToday il consigliere comunale Paolo Ferrara. 

L'esponente grillino ha poi spiegato che l'intervento dei parcheggi, non sarà l'unico. "Sono previsti tre investimenti. Il primo di 800 mila euro per risolvere il problema degli allagamenti con pozzetti e condutture drenanti. Il secondo per la pista ciclabile (i para pedonali, la segnaletica, le isole per fermate autobus, il disegno dei nuovi parcheggi su altro lato e non solo), mentre il terzo prevede un nuovo arredo urbano, il rifacimento stradale e l'eliminazione spartitraffico. Poi ci sarà la riqualificazione dei giardini storici, dei nuovi attraversamenti luminosi, e i semafori nuovi". 

L'operazione, secondo quanto stabilito dall'analisi dei costi, impiegherà 1,8 milioni di euro. Proprio la scorsa settimana il tema della pericolosità dei parcheggi sul lato mare della ciclabile era stato tema di dibattito politico con le opposizioni che avevano attaccato il Movimento 5 Stelle e la conseguente risposta proprio del consigliere grillino Ferrara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento