Venerdì, 30 Luglio 2021
Ostia

Ostia, parte la riqualificazione del del waterfront

La Giunta capitolina ha approvato il protocollo d'intesa tra l’Agenzia del Demanio e Roma Capitale. Partirà così la riqualificazione e il rilancio turistico ed urbanistico del waterfront di Ostia

La Giunta capitolina, su proposta dell’assessore al Patrimonio e Politiche abitative, Alfredo Antoniozzi, ha approvato la prima fase di attuazione del protocollo d’Intesa tra l’Agenzia del Demanio e Roma Capitale per lo scambio patrimoniale di beni immobiliari strategici. Tra  questi, le aree Lungomare Amerigo Vespucci e Lungomare Caio Duilio che saranno oggetto di riqualificazione e di rilancio turistico ed urbanistico del waterfront di Ostia.

"Questo protocollo - commenta l’assessore alle Attività produttive, Davide Bordoni -  è l’inizio di un percorso che porterà alla realizzazione dei progetti sul Waterfront, che daranno a Ostia e al XIII Municipio una dimensione turistica internazionale e faranno di questo territorio un volano per l’economia capitolina. Roma Capitale si appropria così di due aree strategiche che può destinare meglio di chiunque altro allo sviluppo urbanistico del XIII. Anche questo in fondo è un passaggio di decentramento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, parte la riqualificazione del del waterfront

RomaToday è in caricamento