Sabato, 19 Giugno 2021
Ostia Ostia

Ostia, parcheggi a pagamento: inoltrato esposto alla procura di Roma

Si inoltra per diffusione l'esposto inviato alla Procura di Roma e agli organi competenti contro la volontà da parte del XIII Municipio di istituire parcheggi a pagamento sul lungomare di Ostia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Si inoltra per diffusione l'esposto inviato alla Procura di Roma e agli organi competenti contro la volontà da parte del XIII Municipio di istituire parcheggi a pagamento sul lungomare di Ostia. Queste le motivazioni: 

La Deliberazione della Giunta Municipale del XIII Municipio n.15 del 18/04/2012 non è mai stata pubblicata all'Albo Pretorio ma ha generato la Determinazione Dirigenziale n.1052 del 27/04/2012 e il conseguente Bando di Gara: “Affidamento, in via sperimentale, per la concessione dell’esercizio del parcheggio con sosta a pagamento in 21 (ventuno) aree asfaltate prospicienti il lungomare di Ostia“. La mancata pubblicazione ha impedito ai cittadini di opporsi, trovandosi di fatto, a bando pubblicato. La proposta era già stata bocciata il 18 aprile 2012 dal Consiglio Municipale, come riportato anche dalla stampa. Si chiede, con urgenza, che sia sospesa la pubblicazione del Bando di Gara per ripubblicarlo una volta trascorsi i 15 giorni dalla pubblicazione della Deliberazione di Giunta n.15 e che sia verificata l’esistenza di delitti contro la Pubblica Amministrazione (artt. 314-360 c.p.) da parte degli enti preposti alla formazione dell’atto amministrativo, in particolare il reato di abuso di ufficio per violazione di una precisa norma di regolamento.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, parcheggi a pagamento: inoltrato esposto alla procura di Roma

RomaToday è in caricamento