OstiaToday

L’Ostiamare cede di misura alla Casertana

Oggi l’Ostiamare si ritroverà all’Anco Marzio per la ripresa degli allenamenti in vista del prossimo impegno

L’Ostiamare esce sconfitta di misura dal match casalingo disputato all’Anco Marzio contro la Casertana nella 9/a di ritorno del Campionato Nazionale di Serie D, Girone G. Una rete di Alvino, siglata al 26’della ripresa, regala la posta in palio ai ragazzi di Maiuri che si portano al secondo posto con 47 punti, mentre i biancoviola di  Caputo vedono interrompersi la striscia positiva che durava dal 27 Gennaio scorso e si arrestano a 41 lunghezze 
totali. 

Dopo quattro risultati utili e tre vittorie consecutive i biancoviola si fermano davanti l’alt della Casertana anche se i ragazzi di Ostia sono stati alla pari degli avversari e hanno anche sfiorato la rete in più di una circostanza, con Buscia e Piro, prima di subire il gol vittoria ospite firmato da Alvino. La compagine campana si dimostra squadra “da trasferta” e con la nona vittoria su 13 impegni esterni stagionali sbanca l’Anco Marzio e si porta al secondo posto, in compagnia della Sarnese, i biancoviola invece restano bloccati al settimo posto in solitaria.  

Passando alla gara, primi minuti di marca ospite, con la Casertana che ci prova grazie alle incursioni di Alvino,  le cui conclusioni finali sono controllate ottimamente da Di Stefano. L’Ostiamare reagisce immediatamente e si 
rende insidiosa, dalle parti di Sestile, con la conclusione di Meacci, su assist di Macciocca. La compagine biancoviola insiste e, poco dopo, sfiora il vantaggio in azione di rimessa: stop delizioso, in corsa, di Piro che poi cross in area per l’accorrente Buscia il quale, però, di testa, manda alto. Si va così al riposo, dopo un primo tempo equilibrato, sullo 0 a 0. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella ripresa il leitmotiv dell’incontro non cambia, anche se la Casertana si mostra più spigliata e, con Palumbo, va vicina al vantaggio. Diagonale del bomber dei “falchetti” e risposta pronta e decisiva di Di Stefano. La Casertana insiste e al 26’ trova il vantaggio: azione di Palumbo, palla a Martone che, di tacco, spiazza la difesa biancoviola e regala l’assist decisivo ad Alvino per l’1 a 0. Il gol non abbatte la compagine dell’Anco Marzio che si riversa in avanti alla ricerca del pari. La Casertana, in  dieci per l’espulsione di Pezzullo (doppia ammonizione, ndr) soffre nel finale gli assalti lidensi ma resiste e  porta a casa la vittoria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento