Ostia Ostia

Ostia: si spoglia e si masturba davanti ad una bambina, arrestato

E' successo in una spiaggia libera di Piazzale Magellano a Ostia. L'uomo, residente a Palestrina, è stato arrestato grazie alle indicazioni fornite dai genitori della piccola che dopo averlo messo in fuga, l'hanno segnalato ai genitori

Dovrà rispondere delle accuse di atti osceni in luogo pubblico, resistenza e violenza a pubblico ufficiale l'uomo arrestato ieri ad Ostia perchè denudatosi ha iniziato a masturbarsi davanti ad una bambina di undici anni.

L'uomo, originario di Palestrina, si è posizionato vicino ad una famigliola. Ad un certo punto, si è abbassato i calzoncini ed ha iniziato a masturbarsi davanti alla piccola di undici anni.

Sono stati i genitori della piccola a accorgersi del maniaco e a metterlo in fuga con le loro urla tra lo stupore degli altri bagnanti. Gli stessi familiari hanno poi fornito ai carabinieri le indicazioni utili ad identificare il 27enne, peraltro già noto alle forze dell'ordine per furti, rapine e lesioni. Al termine di una breve ricerca il giovane è stato arrestato ancora nudo dai carabinieri.

Il 27enne però si è scagliato contro i carabinieri
aggredendoli con calci e pugni. I militari hanno a quel punto reagito, ammanettato l'uomo che è stato così tratto in arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: si spoglia e si masturba davanti ad una bambina, arrestato

RomaToday è in caricamento