Mercoledì, 4 Agosto 2021
Ostia Ostia

Ostia: la Rotonda sul mare cade a pezzi, colletta dei cittadini per restaurarla

Con il Piano Mecenati per Roma, il Comune ha avviato una iniziativa per il recupero del patrimonio culturale, indicando, tra i progetti interessati, la Fontana dello Zodiaco di Ostia

La famosa Rotonda di Ostia, storico simbolo del litorale romano, chiusa da tempo potrebbe tornare a splendere grazie all'aiuto dei cittadini del litorale. E' quanto annuncia, infatti il Comitato X Municipio - Mare di Roma che spiega come i residenti si stiamo muovendo, economicamente, per ridare linfa alla Fontana dello Zodiaco, realizzata da Pier Luigi Nervi.

Il tutto attraverso il piano Mecenati per Roma con il Comune ha avviato, tramite la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, una iniziativa da realizzare anche attraverso l'attivazione di contributi liberali dei cittadini per il recupero, restauro e valorizzazione del patrimonio culturale indicando tra i progetti interessati proprio la storica fontana di Ostia.

"Il recupero di quel simbolo di Ostia è assolutamente prioritario, non solo per gli eccezionali valori architettonici e artistici che il monumento esprime, ma anche per sostenere e testimoniare finalmente l'avvio di un sempre più urgente percorso di rinascita di un territorio profondamente colpito, socialmente ed economicamente, dalle devastanti vicende amministrative subite negli ultimi due anni", sottolinea Franco Martone, presidente del Comitato.

"In qualità di associazione senza fine di lucro - spiega il Segretario Generale Ernesto Vetrano - il Comitato vuole porsi quale  attivo tramite verso i cittadini e le realtà imprenditoriali  per raccogliere fondi che consentano di realizzare il più ampio contributo economico per il recupero della Fontana, simbolo importante di Ostia ma, per il suo posizionamento, irripetibile biglietto da visita del mare di Roma". 

Vetrano poi continua ribadendo che per questa significativa iniziativa di restauro, per la quale è stato indicato dalla Sovrintendenza Capitolina un importo stimato dei lavori di 140mila euro e di cui è stato redatto il progetto preliminare, il Comitato "ha già ottenuto da una importante banca la disponibilità ad erogare un suo mirato ed apprezzabile contributo". Altre disponibilità economiche per sostenere l'iniziativa sono state preannunciate da cittadini ed imprese che condividono la urgente necessità di restituire quanto prima ad Ostia il decoro culturale e turistico dell'importante sito.

"Per finalizzare al meglio i contributi raccolti per l’iniziativa di recupero, il Comitato ha già avviato con la Sovrintendenza Capitolina un percorso di utile e doveroso coordinamento" ha concluso Vetrano .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: la Rotonda sul mare cade a pezzi, colletta dei cittadini per restaurarla

RomaToday è in caricamento