Venerdì, 17 Settembre 2021
Ostia Ostia

Ostia: er Calippo, 'na bira e il video fanno infuriare il presidente Vizzani

Il video è il più visto al mondo. Il minisindaco del XIII municipio però non ci sta: "Espressioni più o meno pittoresche che non sono rappresentazione della maggioranza di chi vive e frequenta il XIII Municipio"

"Il calippo e la bira" non piacciono al presidente del XIII municipio Giacomo Vizzani. Il minisindaco di Ostia è infatti intervenuto per rispedire al mittente l'immagine che del litorale viene fuori dal video. Un video che ieri è stato il più visto al mondo e che ha rilanciato sulla rete il nome di Ostia, abbinandolo al parlare colorito delle due ragazze più famose della rete, diventate negli ultimi giorni le star della rete e non solo.

ragazze-truzzeL'INTERVENTO DI VIZZANI - "Ostia è il mare di Roma e come tale accoglie una popolazione estremamente eterogenea, che condivide la passione per il mare, il sole e il relax. Come per tutte le situazioni che richiedono partecipazione di massa e un notevole afflusso di persone, si pensi allo stadio piuttosto che ad un concerto, e si consideri il fattore di attrattiva turistica oltre che la vastità del territorio che fa del XIII Municipio la seconda città del Lazio e la dodicesima italiana, esistono diversi stili comportamentali. Possono coesistere situazioni diverse, espressioni più o meno pittoresche che non sono rappresentazione della maggioranza di chi vive e frequenta il XIII Municipio".

Sul quotidiano La Repubblica Vizzani rincara la dose: "Il litorale non si riconosce solo con le giovani coatte del video, le nostre sono spiagge aperte a tutti ma basta con questa immagine burina di Ostia Anche noi abbiamo un'immagine da difendere".

 

Na bira e un calippo diventano un tormentone

Il video fa infuriare Vizzani

Critiche a Vizzani sull'immagine burina di Ostia

Romina e Debora tornano ad Ostia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: er Calippo, 'na bira e il video fanno infuriare il presidente Vizzani

RomaToday è in caricamento