Ostia Ostia / Piazza Anco Marzio

Racket e usura a Ostia: l'evento ‘un mare di legalità’

Giovedì 17 luglio, a partire dalle 18 fino alle 23, appuntamento a piazza Anco Marzio in occasione dell'iniziativa organizzata dal coordinamento regionale Fai del Lazio - Federazione delle associazioni antiracket e Antiusura Italiane

Giovedì 17 luglio, a partire dalle 18 fino alle 23, appuntamento a piazza Anco Marzio ad Ostia in occasione dell’iniziativa organizzata dal coordinamento regionale Fai del Lazio – Federazione delle associazioni antiracket e Antiusura Italiane, formato dalle associazioni Agisa, Centro per la vita di Ostia, Dror, Ambulatorio antiusura e Volare onlus
 
L'iniziativa, “Un mare di legalità. Insieme per una cultura di prevenzione e contrasto dell’usura e del racket”, è stata ideata per combattere contro questo drammatico fenomeno, dal 2003 il coordinamento è attivo sul territorio di Ostia, ricco di risorse ma anche fortemente esposto ad infiltrazioni criminali, per promuovere la cultura della legalità e la conoscenza delle leggi contro l’usura attraverso incontri nelle scuole e nei principali luoghi di aggregazione. 

Programma:

ore 18.00 – 20.30 esibizioni musicali di gruppi giovanili a cura di Stand Up  Zona Litorale Band;  Disco Zodiac
ore 21.00 Dibattito
Saluto di apertura:  don Franco De Donno, presidente del Centro per la Vita di Ostia
Una storia di giustizia: Mario Caniglia, imprenditore che ha detto “No al Racket!”


Intervengono:
- Andrea Tassone, Presidente Municipio X 
- Guido Pascucci, avvocato associazione Volare
- Marta Leonori, Assessore Roma Produttiva 
- Gianpiero Cioffredi, Presidente dell’Osservatorio
Legalità e Sicurezza Regione Lazio
- Pippo Scandurra, Presidente della Fai
Modera: Gianni Maritati giornalista Rai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Racket e usura a Ostia: l'evento ‘un mare di legalità’

RomaToday è in caricamento