menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ostia, avviata la pulizia di tombini e caditoie per scongiurare gli allagamenti

Stesso lavoro sarà fatto anche a Ostia, Acilia, Dragona e Bagnoletto

Nel quadro della manutenzione della rete fognaria, nelle ultime settimane il X Municipio, di concerto con ACEA, ha provveduto ad effettuare lavori di natura ordinaria e straordinaria. In particolare, in via Stefano Cansacchi e in via delle Azzorre, ad Ostia, sono stati realizzati interventi strutturali per il ripristino e la messa a punto del sistema di deflusso delle acque meteoriche. 

E' stato inoltre avviato un piano di pulizia e disostruzione di pozzetti e caditoie allo scopo di ristabilirne la perfetta efficienza idraulica, scongiurando uno dei fattori chiave degli allagamenti stradali. Alcuni tombini, in particolare, non erano più in grado di accogliere le acque piovane a causa dei detriti (fogliame, sabbia, rifiuti) che tendono a fermarsi sulle griglie, nelle curve e nei ristagni. 

"Siamo già intervenuti in via Isole del Capoverde, via Aristide Carabelli, via Danilo Stiepovich, largo delle Sirene, via Francesco Grenet, via Umberto Grosso e via Lucio Lepidio, ad Ostia; in via Ermanno Ferrero, a Dragona; in via San Massimo, ad Ostia Antica; in via Domenico Morelli, ad Acilia; e in via di Bagnoletto. In questi giorni si sta proseguendo con le strade principali di Ostia Antica ed Acilia. Vogliamo eliminare i disagi dovuti agli allagamenti e la pericolosità dell'asfalto reso viscido dall'acqua". Ha commentato Antonio Caliendo Assessore Lavori Pubblici, Mobilità e Litorale X Municipio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento