OstiaToday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ostia, "Dal Dispetto al rispetto": alunni a lezione di cyberbullismo con la Polizia locale

Un progetto fortemente voluto dai vigili del X Gruppo "Mare", con il quale hanno potuto confrontarsi con i giovani studenti di diverse scuole per affrontare il tema della "violenza tra i banchi"

 

Stamattina si è svolto ad Ostia l'evento conclusivo del progetto “Dal Dispetto al Rispetto: contrasto alla violenza negli Istituti Scolastici”, nato per sensibilizzare i giovani alla legalità, “avvicinandoli a coloro che da sempre si pongono come prezioso punto di riferimento e aiuto per i giovani: gli agenti di Polizia Locale presenti sul territorio”, riferisce una nota dei caschi bianchi. Alla cerimonia, presso la sede di via Capo delle Armi, hanno partecipato numerosi studenti provenienti dalle scuole coinvolte nel corso dell'anno scolastico, presentando i loro lavori con oggetto l'argomento principale: il bullismo, cyber-bullismo e la violenza di genere. “La finalità degli incontri - spiega la Polizia locale - è stata quella di creare momenti di sensibilizzazione e riflessione tra gli alunni e le alunne delle scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio, al fine di trasmettere il reciproco rispetto, il diritto all’integrità personale e la possibilità di soluzioni non violente dei conflitti”.

Negli incontri tra gli agenti di Polizia Locale e studenti, nel periodo novembre 2016 - aprile 2017, sono stati formati 1893 alunni, per un totale di 84 classi di 6 Istituti scolastici. “L'attività – conclude la nota - continuerà sicuramente anche nel prossimo anno scolastico”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento