OstiaToday

Colpo dell'Ostiamare, torna bomber Massella

Un ritorno importante per il giocatore che ha un passato con il Bari, la Roma e il Bellinzona

Un cavallo di ritorno (dopo 7 anni, ndr) ha apposto la sua firma e ha nuovamente indossato i colori biancoviola, con la voglia di dare il massimo e di contribuire ai successi dell' Ostiamare di Roberto Chiappara, a partire da Palestrina, dove tra poche ore i biancoviola faranno il loro esordio nel Campionato Nazionale di Serie D 2014-2015. Christian Massella, attaccante classe '90, torna all' Anco Marzio, torna ad Ostia, torna all' Ostiamare. 

Un ritorno importante, quello di Christian che, dopo essersi formato calcisticamente nel club di Via Amenduni, sempre con la maglia biancoviola ha conquistato l'ultimo titolo regionale vinto dalla società biancoviola. Eravamo nel 2007, gli Allievi '90 di di mister Melchionna sfidano il Savio: Chialastri manda avanti i Blues di Via Norma, proprio Massella fulmina Teofili e rimette tutto a posto, mandando l' Ostia ai supplementari dove Del Giudice realizza il gol vittoria e fa esplodere la festa dell' Ostiamare per la conquista del Titolo. Una stagione super per questo ragazzo che conosce anche l' Esordio in Serie D con il tecnico Attilio Gregori. 

Nella stagione 2007-2008, poi, Massella continua a fare ottime cose in Serie D, andando in doppia cifra in quanto a presenze e realizzando anche due reti. Il Palcoscenico biancoviola lo porta a Gennaio 2008 alla grande chiamata, in Serie B con il Bari. Un anno fantastico con la Primavera pugliese (15 reti con il team allenato da mister Tavarilli, ndr), poi il ritorno a Roma e nella stagione 2009-2010 ancora in terra pugliese, con i "galletti" che erano stati promossi in Serie A. Infine il ritorno definitivo nel Lazio, e specificatamente a Fidene, dove lavora per la pruima volta con mister Chiappara (che ritrova oggi all'Ostiamare, ndr), ritrovando poi l'attuale tecnico biancoviola anche all' Anziolavinio nella passata stagione, dopo l'intervallo svizzero con il Bellinzona in Serie B. 

Ottimo il suo impatto al Bruschini, in corsa, nell'ultima annata, con 12 reti realizzate e anche una striscia record di sette reti in sei gare di fila. E ora Ostia, e l' Ostiamare con mister Chiappara, Angeletti e il Prof. Matalone: "E' stato emozionante tornare al campo. Sicuramente diverso da come era all'epoca degli Allievi (era in terra, e non c'era lo splendido centro che troviamo oggi a Via Amenduni, ndr), ma altrettanto coinvolgente. Il primo allenamento è andato bene, sono pronto a dare il massimo e sono felice di essere qui perchè Ostia è una piazza importante e con un mister come Chiappara si può davvero pensare in grande . 

Oltre al tecnico, Massella ritrova come detto il "panzer" Angeletti, il Prof. Matalone e tanti giocatori di qualità tra i quali capitan D'Astolfo a Fanasca che già ha avuto il piacere di conoscere: "Si. Uno staff importante, guidato da un mister di grande valore, che farà benissimo, e che è stato sicuramente l'input principale per il mio ritorno, oltre alla felicità di rivivere l'emozione di indossare la maglia biancoviola ad Ostia, e poi c'è un gruppo importante. Conosco Orlando (Fanasca, ndr) per averlo sfidato, e Adriano, il capitano D'Astolfo, due ottimi giocatori. Marco Angeletti è un calciatore di categoria superiore e lo dimostrerà anche ad Ostia". 

Si avvicina Palestrina, il debutto dell' Ostiamare in campionato, nella stagione 2014-2015. Il 7 Settembre p.v. alle 15 i lidensi inizieranno a Via Pedemontana, allo Sbardella: "Ho visto, da questi primi momenti, una grande voglia di far bene. L'allenamento mi ha lasciato sensazioni positive e dunque ci si prepara per un ottimo debutto. Io voglio fare gol, questo è il mio scopo, voglio fare tanti gol e contribuire alle fortune della squadra. L'importante sarà entrare in campo con la massima concentrazione e determinazione possibili". 

Idee chiare per Christian, un grande bentornato e un in bocca al lupo da parte nostra. Forza Christian, forza Ostia.

(ufficio stampa Ostiamare)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento