Sabato, 31 Luglio 2021
Ostia Ostia

Ostia: simula tamponamento e ruba una borsa, arrestata

E' successo ieri sera sul Lungomare Vespucci. La vittima ha raccontato l'accaduto agli agenti del commissariato Lido che poco dopo hanno trovato la peruviana ancora in possesso della refurtiva e l'hanno arrestata

Ieri sera una pattuglia del commissariato Lido è stata fermata sul Lungomare Vespucci da due donne. Le signore hanno raccontato ai poliziotti che poco prima, mentre stavano tornando a casa in macchina, due ragazze che procedevano sulla carreggiata davanti a loro, sono scese dall’autovettura sulla quale stavano viaggiando e si sono avvicinate asserendo di esser state tamponate.

Le due donne, sorprese, sono scese dall’auto per verificare il tamponamento e una delle ragazze ha approfittato della situazione per appropriarsi di una borsa lasciata incustodita sul sedile, per poi fare un cenno alla complice e ripartire a tutto gas.

Poco dopo gli agenti hanno trovato le due ragazze, una delle quali, C.P.G.M. peruviana di 24 anni, ancora in possesso della refurtiva. Condotta negli Uffici del Commissariato Lido, la ragazza al termine degli accertamenti è stata arrestata per furto.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: simula tamponamento e ruba una borsa, arrestata

RomaToday è in caricamento