Ostia

Ostia, Onorato (Udc): "Regione intervenga sul ripascimento"

“Il rischio è che questo non sia un intervento definitivo ma solo un palliativo", ha dichiarato il capogruppo Udc in Campidoglio

“La Regione Lazio intervenga immediatamente: il ripascimento delle spiagge di Ostia non può andare avanti così. Ormai siamo alla tragicommedia, con tubi che finiscono sulla spiaggia e diventano un parco giochi per i bambini. Non  vorremmo che da utile intervento si trasformasse, a causa dei ritardi, in uno spreco di denaro pubblico”. Lo afferma in una nota Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio. 


“Il rischio è che questo non sia un intervento definitivo ma solo un palliativo. E mentre le spiagge del cosiddetto ‘mare di Roma’ stanno praticamente sparendo, i lavori vengono rimandati ben oltre il limite di tempo utile perché l’intervento sia efficace. Se si andrà avanti così centinaia di migliaia di euro verranno praticamente buttati dalla finestra, la stagione balneare sarà compromessa e le spiagge saranno pronte a ottobre, quando ormai sarà troppo tardi”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, Onorato (Udc): "Regione intervenga sul ripascimento"

RomaToday è in caricamento