Venerdì, 30 Luglio 2021
Ostia Ostia

Ostia: picchia l'ex della cugina, arrestato un 16enne

Il giovane “mollato”, ha tentato di riappacificarsi con la sua amata. Ieri l'incontro chiarificatore, ma nascosto dietro un cespuglio c'era il cugino di lei che si è scagliato contro l'innamorato colpendolo con calci e pugni

Storia d'amore e di bulli a Ostia. Ad avere la peggio un giovane picchiato dal cugino della sua amata, nel corso di un incontro chiarificatore con la sua ex. L'aggressore, un 16enne di Ostia, è finit in manette e dovrà ora rispondere di rapina e lesioni.

La storia sembrerebbe di quelle classiche. Un amore travagliato, finito con la separazione dei due giovanissimi. Lui però non ci sta, prova a riappacificarsi, ma invano. Ieri ottiene un incontro, ma con la ragazza, all'insaputa del giovane innamorato, si presenta il cugino che sbuca da dietro un cespuglio.

Il cugino prima prova ad intimorire l'innamorato, ma poi esagerata colpendolo con calci e pugni, molti dei quali al volto, tra lo spavento della sua ex fidanzatina e di altri coetanei, muti spettatori della violenza.

Il ragazzo ha tentato di difendersi e fuggire, ma l'aggressore, spintolo a terra, ha tentato invano di strappargli dal collo una collanina d'oro, impossessandosi poi del suo telefonino, fuggendo via e lasciando la vittima dolorante a terra. I carabinieri sono risaliti, anche con il riconoscimento fotografico, al 16enne che durante la notte ha poi confessato tutto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: picchia l'ex della cugina, arrestato un 16enne

RomaToday è in caricamento