Ostia Ostia

Al mercato dell'Appagliatore distribuiti beni di prima necessità ai più bisognosi, lo annuncia la Raggi

Mascherine, cibo, prodotti per l'igiene, i beni distribuiti al mercato rionale dell'Appagliatore di Ostia. Ad annunciarlo Virginia Raggi attraverso un post su Facebook

“Il diritto alla salute va difeso e garantito per tutti specialmente per le persone in difficoltà che non riescono a prendersi cura di sé stesse”. Si apre così un post su Facebook di Vriginia Raggi, in cui fa riferimento alle azioni di soliedarietà svolto al mercato dell’Appagliatore.

Il mercato sociale dell'Appagliatore 

Il mercato dell'Appagliatore situato ad Ostia, nel Municipio X, distribuirà mascherine anti Covid, cibo, prodotti dell’igiene e beni di prima necessità ai più bisognosi. Lo fa sapere la sindaca di Roma Virginia Raggi tramite un post. “Al mercato sociale saranno mille i dispositivi di protezione individuale messi a disposizione dall'Associazione Medici Senza Fissa Dimora OdV, cui sono stati donati dal Banco Farmaceutico Onlus, che li ha acquistati grazie al sostegno di Intesa Sanpaolo e Bpm" - si legge nel post . La sindaca ricorda anche che la donazione conterà anche 4200 mascherine destinate alle Associazioni operanti nella Consulta Inclusione Sociale municipale, 2000 paia di guanti in nitrile e 300 camici visitatore monouso: materiali indispensabili per i familiari di persone con disabilità e per i volontari che li aiutano ad assisterli. Perchè "è importante stare accanto a chi ha bisogno di noi, fare rete sul territorio, dare risposte concrete a chi ne ha bisogno”. La sindaca in conclusione del suo post ha ringraziato le Associazioni, i volontari e i privati che stanno aiutando i più vulnerabili in questo periodo di difficoltà causa pandemia. 

Il post di Virginia Raggi 

Questo il post completo della sindaca Virginia Raggi: "Il diritto alla salute va difeso e garantito per tutti, specialmente per le persone in difficoltà che, per tanti motivi, non riescono a prendersi cura di se stesse. A partire da oggi, il nostro mercato sociale dell’Appagliatore, nel Municipio X, distribuirà ai cittadini in condizioni di fragilità anche le mascherine per il contenimento dei contagi da Covid-19, insieme a cibo, prodotti per l’igiene e altri beni di prima necessità. Si tratta di 1000 dispositivi di protezione individuale messi a disposizione dall’Associazione Medici Senza Fissa Dimora OdV, cui sono stati donati dal Banco Farmaceutico Onlus, che li ha acquistati grazie al sostegno di Intesa Sanpaolo e BPM. Nell’ambito della stessa donazione, altre 4200 mascherine saranno destinate alle Associazioni operanti nella Consulta Inclusione Sociale municipale, unitamente a 2000 paia di guanti in nitrile e 300 camici visitatore monouso: materiali indispensabili per i familiari di persone con disabilità e per i volontari che li aiutano ad assisterli. Parliamo di attività che richiedono una presenza costante e una vicinanza fisica oltre che morale, per cui proteggersi diventa fondamentale, per se stessi e per gli altri. E’ importante stare accanto a chi ha bisogno di noi, fare rete sul territorio, dare risposte concrete a chi ne ha bisogno. Ringrazio le Associazioni, i volontari e i privati che ci aiutano a far fronte alle esigenze dei più vulnerabili, soprattutto in questo periodo di difficoltà".

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al mercato dell'Appagliatore distribuiti beni di prima necessità ai più bisognosi, lo annuncia la Raggi

RomaToday è in caricamento