OstiaToday

"Rivogliamo il Tribunale di Ostia": manifestazione il prossimo 22 febbraio

Gli avvocati: "Chiederemo l'istituzione di uno sportello della 'volontaria giurisdizione' a tutela dei 6mila anziani e disabili del nostro territorio"

Ore di attesa ad Ostia per la manifestazione che si svolgerà sabato 22 febbraio, a partire dalle ore 16, a piazza Anco Marzio per richiedere il ripristino della sezione del tribunale civile e la tutela dell’attuale sede del giudice di pace. A promuovere l'evento sono gli operatori di giustizia del municipio X che hanno anache ideato su facebook il gruppo ‘Salviamo il tribunale di Ostia’

"E' una occasione da non perdere e nell'immediato serve ad evitare la chiusura del Giudice di Pace di Ostia che dovrà essere reso funzionante con almeno 7 giudici e a chiedere che vi sia accorpato uno sportello della volontaria giurisdizione del tribunale di Roma scongiurando danni gravissimi alla salute dei disabili che necessitano d'interventi urgenti" Fanno sapere i promotori dell'iniziativa

"Sportelli della volontaria giurisdizione sono già stati sperimentati con successo nel circondario del tribunale di Siena dove prima c'erano le sedi distaccate poi soppresse. In seguito potremo chiedere un distaccamento degli ufficiali giudiziari ed evitare spese ormai insostenibili per notifiche e per le esecuzioni. E' una battaglia di tutti, non solo dei cittadini di Ostia ma anche di quelli di Roma per decongestionare il Tribunale e il Giudice di Pace di Roma e diminuire il traffico e l'affollamento dei mezzi pubblici". Concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento