Ostia

Maltempo, Udc: "Intervenga la Procura per il XIII Municipio"

Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio parla di "disastro annunciato"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Due morti, un disperso, corsi d’acqua straripati, abitazioni, magazzini e garage allagati: purtroppo quello di oggi in XIII è stato un disastro annunciato. Dove sono finiti i milioni di euro usati, per altro in ‘somma urgenza’, per il risanamento idraulico? Come sono stati impiegati? Alla luce di quanto successo oggi è evidente che la politica (sia la giunta comunale che quella municipale) ha fallito. Solo la Procura può fare chiarezza individuando responsabilità ormai gravissime e per questo indifferibili”. Lo afferma in una nota Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio.

“I cittadini di Ostia, dell’Infernetto e di tutto l’entroterra  - prosegue Onorato - non possono continuare ad andare a dormire con l’incubo di morire nelle loro stesse case a causa degli allagamenti. Serve un serio e immediato piano di risanamento idraulico da affidare non certo al dipartimento o al municipio, il cui fallimento è tragico e palese, ma direttamente alla Protezione civile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, Udc: "Intervenga la Procura per il XIII Municipio"

RomaToday è in caricamento