Mercoledì, 22 Settembre 2021
Ostia Via dell'Idroscalo

Idroscalo, Labur: "I cittadini con 300 euro si sono realizzati il proprio sistema drenante"

Laboratorio di Urbanistica del XIII Municipio denuncia: "La gente dell'Idroscalo teme il vento che gonfia il mare"

Andrea Schiavone e Paula de Jesus per LabUr, Laboratorio di Urbanistica del XIII Municipio, usano la consueta ironia per denunciare la preoccupazione dell'Idroscalo in queste giornate di maltempo: "New York colpita da Sandy, Roma da Giandy". Il riferimento è al sindaco Alemanno.

"Nessun allarme dal mare, nessun allarme dalle piogge, nessun allarme dal fiume. - si legge in una nota di Labur - C'è invece all'Idroscalo di Ostia l'allarme Alemanno, un sindaco che due anni fa cercò di "salvare" la gente spendendo tre milioni di euro con più di 1.000 uomini in tenuta antisommossa. Ora non ha 1.000 euro per mettere sacchetti di sabbia sulla scogliera a fiume dove aveva scritto che avrebbe messo in piedi un sistema di difesa realizzato con palancole tipo Larssen? La gente dell'Idroscalo teme il vento che gonfia il mare e impedisce al fiume di uscire visto anche che la foce è insabbiata. Ma Alemanno non lo sa e chiamerà l'esercito. Intanto i cittadini con 300 euro di spesa si sono realizzati il proprio sistema drenante per le acque meteoriche".
 
 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Idroscalo, Labur: "I cittadini con 300 euro si sono realizzati il proprio sistema drenante"

RomaToday è in caricamento