OstiaToday

Maltempo, soliti allagamenti nel X Municipio. Situazione sotto controllo all'Idroscalo

Il vento sta sferzando sul litorale, con numerose segnalazioni di allagamenti ad Ostia e sulla Cristoforo Colombo

La situazione è sotto controllo. Il forte vento e le costanti piogge non stanno creando disagi. Almeno non più di quelli previsti. Il direttore della Protezione civile di Roma Mario Vallorosi ha spiegato che "si va dai 10 ai 20 mm di pioggia previsti. Una pioggia autunnale intensa ma che non dovrebbe dare preoccupazioni, anche se noi restiamo sempre vigili, perché bombe d'acqua si possono verificare improvvisamente".

Il vento sta sferzando sul litorale, con numerose segnalazioni di allagamenti ad Ostia e sulla Cristoforo Colombo, la principale arteria che collega il litorale con la Capitale. Va detto, però, che tranne le solite pozze d'acqua presenti tra Ostia Antica, Infernetto, Dragona e Acilia l'allarme non è scattato. 

All'Infernetto, i volontari della Protezione Civile, sono intervenuti con le idropompe per arginare gli allagamenti stradali e nelle cantine delle case. A Casal Bernocchi, zona Canale del Fosso, il X Municipio ha fatto un sopralluogo per capire la competenza per la manutenzione dopo le problematiche di questa notte dovute alla pioggia.

Qualche raggio di sole illumina anche l'Idroscalo di Ostia. Franca Vannini, della Comunità Foce Tevere, spiega: "Quando c'è un'allerta metereologica questa zona diventa una prima donna ma invece non c'è nessun problema. Non ci sono nè Vigili del Fuoco e nè idrovore. Non siamo in emergenza. Via dell'idroscalo è allagata per l'acqua piovana a causa del Porto che ancora ad oggi non ha fatto tombini per la raccolta dell'acqua piovana e dato che la strada è in discesa la "loro" acqua arriva alla "nostra" piazza. Il resto tutto, è tutto sotto controllo. Tevere compreso". 

Il maltempo, anche oggi, ha compromesso anche la regolarità delle corse della Roma-Lido. Ormai, purtroppo, non è più una novità. Ad Ostia Antica e Acilia, in direzione Roma, il treno era già pieno. "L’Atac giustifichi il motivo dei disservizi continui che anche questa mattina stanno provocando rallentamenti sulla linea. Già nel passato la tratta ha creato disagi notevoli agli utenti per problemi legati alla mancanza di macchinisti o alla mancanza di treni. Auspico che al più presto l'Assessore alla Mobilità intervenga per appurare i motivi del disservizio e per ripristinare la regolarità del servizio". Commenta Maria Gemma Azuni di Sel. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento