OstiaToday

Ostia, firmato l'accordo per il licenziamento dei 60 lavoratori Canados

Un colpo basso sferrato ai lavoratori da parte di Cgil e Cisl. L'Usb presente al tavolo ha ribadito la contrarietá ai licenziamenti

Alla Regione Lazio é stato firmato l'accordo che prevede il licenziamento di tutti e 60 i lavoratori rimasti in carico alla Canados di via dell’Idroscalo.

"L'azienda Canados international per conto del suo avvocato Maria Elena Basciano, i sindacati Cgil Fillea e Cisl e gli Rsu Trementini e Coppola, la Federlazio e il funzionario responsabile Raffaele Fontana hanno firmato l'accordo di licenziamento collettivo. Dando però una grande possibilità ad ognuno di noi, quello di licenziarci dalla Canados International con le nostre mani con un ‘premio’ di uscita di ben mille euro", hanno commentato sulla pagina Facebook Cassintegrati Canados.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si licenziano i lavoratori per cessazione di attivitá - afferma in un comunicato l'Usb - mentre abbiamo più volte denunciato che il lavoro c'è e per tutti. La societá, anche attraverso la Cantieri di Ostia Srl, di sua proprietà, continua a svolgere attivitá di rimessaggio e di manutenzione per le imbarcazioni in leasing, oltre a dover garantire la manutenzione in garanzia per due imbarcazioni rientrate in cantiere e nonostante uno yacht di 42 metri in costruzione, che da solo darebbe lavoro a tutti gli operai per almeno 24 mesi".
 
"E Cgil e Cisl, proprio mentre venivano sventolate le bandiere nella giornata dello sciopero generale di Cgil e Uil, contro il jobs act, firmano a favore dei licenziamenti, permettendo alla Canados  di speculare sulla pelle dei lavoratori. L'Usb, che per 75 giorni é rimasta al fianco di questi lavoratori, informa che continuerá a mettere in campo ogni azione necessaria, per veder riconosciuto il sacrosanto diritto al lavoro dei lavoratori Canados", conclude la nota di Usb.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento