Ostia

Inquinamento arenile Ostia, Zaratti (Sel) presenta interrogazione urgente

Zaratti: "Immediata verifica delle attività a largo della costa"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Sapere se l’Arpa Lazio abbia predisposto immediati controlli e se siano state adottate le necessarie misure per bonificare gli arenili di Ostia”. Lo chiede Filiberto Zaratti, Consigliere di Sinistra ecologia e libertà con Vendola alla Regione Lazio, con un interrogazione urgente alla Presidente Polverini e all’assessore regionale all’ambiente.

“Sulle spiagge di Ostia, in particolare nelle vicinanze del Pontile - dice Zaratti - sono stati trovati ingenti depositi di catrame e benzina e sulla vicenda la Procura di Roma avrebbe già aperto un fascicolo”. “Considerato che a largo delle acque di Ostia e Fiumicino ci sono piattaforme petrolifere - aggiunge Zaratti -  nell’interrogazione ho chiesto alla Presidente Polverini di avviare, coinvolgendo le autorità competenti, una immediata verifica di queste attività. Una iniziativa necessaria che permetterebbe di accertare l’assenza di rischi di inquinamento a largo delle coste”.

“Ho infine chiesto - conclude Zaratti - se non si intenda avviare una indagine completa sulle altre navi che hanno percorso il tratto di mare nelle settimane e nei mesi scorsi e che potrebbero essere state la causa del rilascio di catrame e benzina”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento arenile Ostia, Zaratti (Sel) presenta interrogazione urgente

RomaToday è in caricamento