menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un patto tra Ostia e Ravenna, la proposta arriva in municipio. "Così onoriamo la nostra storia"

Bozzi: "Pur non essendo noi ancora un Comune autonomo, si definisca la Giornata ufficiale del 25 novembre"

Il Municipio X discuterà una proposta di Andrea Bozzi, capogruppo delle liste civiche" Ora" e "Un Sogno Comune" propedeutica ad un gemellaggio tra Ostia e Ravenna.

"La mia risoluzione che vuole onorare la nostra storia, omaggiare gli eroi che hanno reso possibile la nascita di "Ostia moderna" - sacrificando anche la propria vita - e dare impulso ad un doveroso rapporto tra la nostra Città ed il Comune romagnolo", sottolinea Bozzi.

"Il 25 novembre 1884 al grido di "Pane e lavoro" (come ricordano il "Sacrario dei Bonificatori ad Ostia Antica, il Viale dei Romagnoli e il Piazzale dei Ravennati) arrivarono in cinquecento per bonificare il litorale di Roma paludoso e malarico. Erano Romagnoli di Ravenna, Piangipane, Santerno, Campiano e San Michele. A guidare la spedizione della prima cooperativa italiana, "Associazione generale operai e braccianti di Ravenna", fu Nullo Baldini. - continua il consigliere - Una storia di pionieri nota a molti, ma che tutti dovrebbero conoscere e, soprattutto, non dimenticare in futuro, onorata da tante meritevoli iniziative, in primis da quelle del prezioso Ecomuseo del Litorale Romano, ma, paradossalmente, non in forma ufficiale dalle Istituzioni. Per questo chiedo che pur non essendo noi ancora un Comune autonomo, si definisca la "Giornata ufficiale del 25 novembre" e che, anche attraverso il Campidoglio, si avvii un percorso di "amicizia", propedeutico a un vero e proprio "Gemellaggio" per mantenere rapporti culturali e non solo tra il nostro Municipio e la Città di Ravenna, così come avviene già tra altri Municipi di Roma ed altre località". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento