rotate-mobile
Ostia Ostia / Via Litoranea

La strada che porta ai Cancelli è una discarica a cielo aperto

Segnalata la presenza di numerosi cumuli tra la via Litoranea ed il lungomare Vespucci. Ieva (M5s): “Il municipio deve spiegare cosa intende fare, la situazione è fuori controllo”

Materassi, materiale di risulta, mobilio. Fioriscono le micro discariche nella macchia mediterranea del municipio X.

Dove si trovano le discariche

Lastre di vetro, scatole di cartoni, cassette di plastica. C’è di tutto nella zona compresa tra la via Litoranea e il lungomare Amerigo Vespucci. E’ la zona che i romani, tra pochi mesi, torneranno a percorrere per passare una giornata ai “Cancelli”. L’area in cui gli scaricatori abusivi hanno abbandonato i propri rifiuti, è la via Litoranea, la cui gestione è dell’ex provincia. Ma molti cumuli sono stati segnalati anche nelle zone interne, ad esempio in via Besana di competenza municipale.

Chi deve far rimuovere i rifiuti

“Le discariche a cielo aperto, in quell’area, non rappresentano una novità. Ed è vero che la Litoranea è di competenza della città metropolitana però il municipio potrebbe comunque chiedere l’intervento di Ama” ha spiegato Alessandro Ieva, il capogruppo municipale del M5s.“Nel corso della precedente consiliatura avevamo ottenuto dall’Ama l’avvio di una bonifica extra tari – ha spiegato Ieva – in quell’occasione, era il 2020, riuscimmo ad ottenere la rimozione dei rifiuti accatastati lungo la Litoranea e le aree verdi limitrofe” zone frequentate anche dai clienti delle lucciole.

L'interrogazione

La presenza di quelle discariche è stata segnalata anche attraverso un’interrogazione indirizzata, a fine giugno, all’attenzione del presidente Falconi. “Il municipio comunque dovrebbe farci sapere cosa intende fare, perché – ha concluso il capogruppo grillino - la situazione è fuori controllo”. E la stagione balneare, che segnerà il ritorno di tanti romani in quella zona, è ormai alle porte.

Microdiscariche Ostia tra la via Litoranea e lungomare Amerigo Vespucci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strada che porta ai Cancelli è una discarica a cielo aperto

RomaToday è in caricamento