Ostia

XIII Municipio, dimissioni Colagreco: Colloca difende il Pdl

In merito alle dimissioni del consigliere Riccardo Colagreco, interviene anche Salvatore Colloca, Capogruppo Pdl XIII Municipio

Tengono ancora banco le dimissioni del consigliere Riccardo Colagreco. La politica di Ostia e dintorni, da ore, parla solo di questo argomento. In merito alle dimissioni del consigliere Colagreco, è intervienuto anche Salvatore Colloca, Capogruppo Pdl XIII Municipio: “L’assenza costante nei Consigli Municipali e nelle commissioni non giustificano neanche apparentemente le motivazioni addotte dal Consigliere Colagreco per le sue dimissioni. Vengono contestate negazioni sulle iniziative del Consigliere, che già erano da tempo nell’agenda della Giunta del XIII Municipio. Proprio al centro dei lavori della Giunta Vizzani ci sono le aree cani, le spiagge attrezzate per i cani, e l’ufficio per i diritti degli animali". 

Insomma dopo l'attacco dell'Udc, a parlare questa volta è l'esponente del Pdl. "Se il Consigliere Colagreco – continua Colloca – parla di questione morale, avrebbe dovuto dimettersi quando ha deciso di cambiare partito, tradendo il voto dei suoi elettori e passando da uno schieramento ad un altro trasversalmente opposto. Non venga a parlarci di morale, il Consigliere Colagreco: non  è morale ingannare la fiducia dei cittadini, che hanno visto il proprio rappresentante del territorio passare da sinistra a destra; non è morale non presentarsi ai Consigli Municipali e alle Commissioni; non è morale salire sul carro dei vincitori e continuare a mantenere il proprio posto in Consiglio. Poi, afferma che sono gli altri ad essere attaccati alle poltrone. Se si parla di morale, queste dimissioni allora sono arrivate troppo tardi”.
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

XIII Municipio, dimissioni Colagreco: Colloca difende il Pdl

RomaToday è in caricamento