OstiaToday

Coronavirus Ostia, la catena solidale continua: pacchi alimentari ad oltre 1000 persone

L'assessore Ieva: "La Sindaca di Roma Virginia Raggi è venuta a trovarci per apprezzare di persona la struttura operativa che abbiamo messo in piedi e che sta funzionando"

L'emergenza coronavirus a Roma continua e la centrale operativa della solidarietà del X Municipio prosegue la sua opera. In pochi giorni sono stati infatti consegnati pacchi alimentari ad oltre 1.000 persone in difficoltà.

Questo è stato possibile grazie alla collaborazione di tutti: Presidente, Assessori, Consiglieri di maggioranza e opposizione, dipendenti, Esercito, Guardia di Finanza, Protezione Civile e soprattutto al grande cuore dei donatori.

"La Sindaca di Roma Virginia Raggi è venuta a trovarci per apprezzare di persona la struttura operativa che abbiamo messo in piedi e che sta funzionando. Tutto è migliorabile, solo chi non fa non sbaglia e noi stiamo cercando di fare il nostro meglio per sbagliare il meno possibile e per arrivare al maggior numero di famiglie bisognose", ha sottolineato il vice presidente del X Municipio Alessandro Ieva.

"Grazie al lavoro di tutti i dipendenti dei Servizi Sociali e ad una organizzazione capillare, stiamo individuando i bisogni per andare incontro alle necessità primarie dei cittadini. In questa drammatica occasione e come ha anche rilevato la Sindaca Raggi, è possibile individuare casi estremi che entrano di fatto nel circuito della nostra assistenza", ha spiegato l'Assessore alle Politiche sociali del Municipio X Germana Paoletti che ha illustrato alla prima cittadina le forze messe in campo dovute all’emergenza Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una lista, quella che si sta compilando, alla quale possiamo porre la giusta attenzione nei periodi che ci aspettano e che purtroppo sappiamo, non saranno brevi. L’emergenza di oggi - ha proseguito Paoletti - si trasformerà in una emergenza sociale. Avremo così il termometro della situazione per poter meglio agire di conseguenza. Attualmente sono 270 i nuclei familiari assistiti per un totale di oltre 900 persone e tra questi ci sono 100 bambini. Le procedure che stiamo adottando - ha concluso Paoletti - ci serviranno quindi per mettere a sistema un intero comparto"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento