Lunedì, 20 Settembre 2021
Ostia Ostia / Corso Duca di Genova

Ostia, continua 'Musei in Musica': domenica concerto dei Tiromancino

Nell’ambito dell’iniziativa Musei in Musica, Exp’Ostia ospiterà domenica 27 gennaio il concerto dei Tiromancino

Oltre settemila visitatori nei primi due mesi di apertura al pubblico, una mostra appena prorogata per l’alto indice di gradimento e l’inserimento nel palinsesto di Musei in Musica. Bilancio più che positivo per lo spazio polivalente situato in Corso Duca di Genova, nel XIII Municipio, inaugurato a fine ottobre e già diventato un punto di riferimento per cittadini e turisti.

L’area espositiva Exp’Ostia, gestita da Zètema progetto cultura e promossa dall’Assessorato alle Attività Produttive, Lavoro e Litorale, ospiterà fino al 10 febbraio la mostra “Mosaici romani”, inizialmente in chiusura a gennaio e allestita con reperti ritenuti oggi tra i più importanti esempi di mosaici pavimentali e parietali, selezionati dalla Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale.

“L’esposizione ha ottenuto un successo tale che la proroga ci sembrava scontata – afferma l’assessore Davide Bordoni – e Zetema sta già lavorando alla prossima mostra, un progetto sul cinema contemporaneo italiano realizzato grazie alle immagini di Fabio Lovino. La scelta delle prime due iniziative da presentare al pubblico dimostra la volontà di avvicinare all’area di Corso Duca di Genova fasce di pubblico differenziate, con un’attenzione particolare ai giovani. La riqualificazione dello spazio dove sorgeva l’ex deposito Atac era un intervento necessario reso possibile grazie alla collaborazione con i privati, un esempio di buona pratica di project financing che spero possa continuare a dare frutti nell’immediato futuro”. Nell’ambito dell’iniziativa Musei in Musica, Exp’Ostia ospiterà domenica 27 gennaio il concerto dei Tiromancino e domenica 3 febbraio l’esibizione di Luca Barbarossa.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, continua 'Musei in Musica': domenica concerto dei Tiromancino

RomaToday è in caricamento