OstiaToday

Nuovo censimento all'Idroscalo per tutelare i residenti in regola

Tra ieri e oggi c'è stato un censimento all'Idroscalo. I residenti: "Siamo stanchi di essere trattati in questo modo"

Tra ieri e oggi si è svolto un censimento all'Idroscalo. I residenti, tramite la Comunità Foce Tevere, fanno sentire la propria voce: "Chiediamo di conoscere le ragioni per cui si sta procedendo di casa in casa a raccogliere informazioni che riecheggiano le modalità che hanno preceduto lo sgombero e demolizione di 35 case all'Idroscalo di Ostia il 23 febbraio 2010. Siamo stanchi di essere trattati in questo modo. Avevamo già chiesto nell'ultimo incontro al Presidente Tassone di recuperare le informazioni dell'ultimo censimento operato dall'ex-presidente Giacomo Vizzani, ma soprattutto vogliamo conoscere le ragioni per cui siamo sottoposti continuamente a questa procedura che è lesiva di diritti fondamentali se non viene giustificata e che non avviene in nessun'altra parte del Comune di Roma". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia municipale ha chiesto informazioni inerenti al numero di persone presenti, da quanto tempo e se possiedono animali. Il censimento voluto dal X Dipartimento di Roma Capitale, è stato fatto per tutelare la parte sana dell'Idroscalo, per chi crede in quello che è un vero e proprio 'cuore' storico di Ostia. Dare garanzie, insomma, a chi è in regola e per evitare l'insediamento di "nuovi ospiti".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento