menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ostia, cani baywatch per la sicurezza dei bagnanti

Da domani, e fino al 29 agosto, nei fine settimana arrivano a Ostia quattro cani-bagnini. Il progetto "Mare Sicuro" prevede 4 unità cinofile nel tratto di Lungomare, quello del Cancello 1

Un nuovo aiuto per la sicurezza dei bagnanti di Ostia arriva dal mondo a quattro zampe: da domani fino al 20 agosto 2010, nei fine settimana, presidieranno il mare quattro cani-bagnini. Il progetto, denominato “Mare sicuro”, prevede il dislocamento durante i weekend di 4 unità cinofile nel tratto del lungomare di Ostia (Cancello numero 1).
Ogni unità è costituita da un cane addestrato e brevettato al salvataggio nautico e da un operatore brevettato come assistente bagnanti. La coppia uomo-cane è in grado, da sola, di trainare a riva, anche a grandi distanza, fino a 3 persone contemporaneamente entrando in azione da qualsiasi mezzo, inclusi gli elicotteri e le motovedette della Guardia Costiera.

Le unità cinofile avranno una postazione in spiaggia (gazebo) e pattuglieranno il tratto di spiaggia libera antistante la pineta di Castelfusano per garantire una adeguata copertura del servizio di salvataggio in mare soprattutto nei tratti non serviti dagli stabilimenti
Per la realizzazione del progetto sono stati stanziati 7.200 euro che comprendono: rimborsi operatori (4 operatori per turno); spese di vitto e alloggio delle Unitaì Cinofile; acquisto e installazione del gazebi; carburanti e trasporti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento