Ostia Ostia / Via Giuseppe Micali

Ostia: trovato morto un cameriere, nessuna violenza

Cameriere trovato morto in una cabina d'alluminio in un campo incolto. Ritrovato dai vicini preoccupati per non averlo visto rientrare in casa. Nessun segno di violenza, disposta l'autopsia

Ieri sera, intorno alle 20, è stato ritrovato ad Ostia Antica il corpo senza vita di un 50enne originario di Ascoli Piceno. Si tratta di un cameriere conosciuto nella zona e noto ai vicini per essere molto metodico. Infatti alcuni conoscenti, non vedendolo rientrare in casa e soprattutto dopo aver notato la sua auto ferma ad un incrocio tra via Bazzini e via Micali, hanno iniziato a cercarlo.


Il corpo è stato rinvenuto in una cabina di allumio in un campo incolto. Immediatamente sono stati allertati i carabinieri della compagnia di Ostia e il medico legale che non ha riscontrato alcuna violenza nel corpo. Tuttavia è stata disposta l'autopsia al Policlinico Gemelli di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: trovato morto un cameriere, nessuna violenza

RomaToday è in caricamento