Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Ostia Via Litoranea, 1400

Ostia: ai Cancelli mancano i bagnini, M5S: "Ora aumenteremo le postazioni"

Le postazioni coperte dai marinai di salvataggio sono solo cinque su diciassette a Castel Porziano e così la delegata della sindaca Raggi ha previsto un piano per aumentare le postazioni

Mancano i bagni ai Cancelli di Ostia. La spiaggia di Castel Porziano, infatti, per alcuni tratti appare insicura. Situazione, simile, che si verifica anche nell'area limitrofa al Porto. Le postazioni coperte dai marinai di salvataggio sono solo cinque su diciassette per quanto riguarda la spiaggia di Castel Porziano mentre per la spiaggia di Ostia Ponente operano soltanto tre marinai su mille metri fronte mare. 

A denunciare la questione è Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d'Italia: "Abbiamo presentato nei giorni scorsi un'interrogazione che possa far luce su questa situazione di grande attualità che tocca l'aspetto fondamentale della sicurezza, infatti il Codice della Navigazione prevede che scatti automaticamente il divieto di balneazione in mancanza di servizi di assistenza ai bagnanti".

Il Municipio X aveva lanciato due bandi entrambi con scadenza 11 aprile 2017, che riguardavano sia l'affidamento del servizio di salvataggio connesso alla balneazione sulle spiagge libere che l'affidamento del servizio di assistenza medico-sanitario, entrambi per la stagione di balneazione 2017, ma purtroppo non hanno sortito l'effetto dovuto "sia perchè l'affidamento dei servizi è arrivato in modo tardivo, in quanto pubblicato l'8 marzo e perché contenente elementi di calcolo discutibili" secondo Figliomenti che, al riguardo, ha posto "diverse domande all'amministrazione per sapere la reale situazione dei marinai di salvataggio comunali, se le loro attrezzature sono adeguate alla normativa vigente, se sono stati affidati servizi a cooperative esterne e con quali costi e per conoscere i turni di lavoro degli assistenti ai bagnanti e che tratto di arenile devono vigilare". 

A rispondere all'esponente di FdI ci hanno quindi pensato, in una nota congiunta, il capogruppo capitolino del M5S Paolo Ferrara e la Delegata della sindaca per il X Municipio Giuliana Di Pillo: "Nei prossimi giorni le postazioni dei bagnini verranno aumentate, una in corrispondenza di ogni chiosco più altre due nei punti dove c'è maggiore affluenza di persone. Continuiamo comunque a tenere alto il livello di attenzione e a vigilare affinché i principi assoluti di onestà, trasparenza e legalità non abbandonino mai, è proprio il caso di dire, questi lidi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: ai Cancelli mancano i bagnini, M5S: "Ora aumenteremo le postazioni"

RomaToday è in caricamento