Ostia

Ostia, depositati dopo 10 mesi gli atti per il Progetto autismo dell’Anffas

Plateroti: "Si prosegue quanto già iniziato grazie ai rischi assunti dalle direzioni dei due enti e relative presidenze"

Ora è ufficiale. Le pressioni effettuate da Anffas Ostia Onlus insieme alle famiglie e in linea con il Tsmree Asl Roma D hanno, contro i ritardi della burocrazia regionale per un passaggio di atti avvenuto in ben 10 mesi, hanno dato i loro frutti. 

Gli  atti sono stati depositati alla Asl Roma D e a breve avverrà la firma sulla nuova convenzione.  Si prosegue quanto già iniziato da tempo grazie ai rischi assunti dalle direzioni dei due enti e relative presidenze come rileva il Presidente Ilde Plateroti: "Si prosegue quanto già iniziato da tempo grazie ai rischi assunti dalle direzioni dei due enti e relative presidenze. La nuova convenzione ricalcherà sostanzialmente la precedente con un approccio ancor più marcatamente indirizzato ad una fascia di età dai 2-3 anni sino ai 15-16".

Ora si lavorerà per soli due obiettivi: rinnovo 2015 e ritorno a presa in carico sanitaria ex art 26 L. 833/1978 "con budget adeguato per Anffas Ostia Onlus che nel proprio accreditamento potrebbe dare altre decine di accessi ad utenti bisognosi, confortati dalle parole del Presidente della Regione Zingaretti che ha dichiarato da pochi giorni, nuovi stanziamenti per il comparto ex art 26 e soprattutto dalle richieste ufficiali, quasi mensili, di Anffas Ostia Onlus, di ridefinizione del budget dal 2007 ad oggi".

“Sappiamo far di scienza e di spada contro le burocrazie, ormai come pochi altri  e questo la dice molto lunga sul trattamento riservato ad Anffas Ostia Onlus. A breve chiameremo famiglie, parti sociali, Buona Politica e Lavoratori, a sostenerci nella battaglia decisiva per riconsegnare questo progetto avanzato e forse unico, che Anffas Ostia Onlus porta avanti con umiltà e professionalità, da troppo tempo lontano dall’alveo del Servizio Sanitario Nazionale”, ha dichiarato Plateroti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, depositati dopo 10 mesi gli atti per il Progetto autismo dell’Anffas

RomaToday è in caricamento