OstiaToday

Borghetto dei Pescatori: demoliti venti manufatti abusivi

L'operazione, al via nella mattinata di oggi, proseguirà nei prossimi giorni. Sul posto il gruppo Sicurezza pubblica Emergenziale e il X Mare della Polizia locale di Roma Capitale. Identificati 15 cittadini romeni

Vivevano tra i canneti, nella zona del Borghetto dei pescatori. Un vero e proprio accampamento abusivo, oggetto di numerose segnalazioni, è stato smantellato questa mattina nel territorio del X municipio. Le operazioni sono scattate questa mattina alle 8 e hanno visto impegnate squadre della Polizia Locale (x gruppo mare, dirette dal comandante Roberto Stefano, e del gruppo Sicurezza pubblica Emergenziale guidate dal comandante Antonio Di Maggio) e dell'Ama.

In tutto venti i manufatti presenti, abbattute con l'ausilio di un bobcat. Svuotati gli accampamenti, si è provveduto a radere al suo le strutture. Le operazioni proseguiranno nei prossimi giorni, quando verranno rimossi completamente i materiali ritrovati.

Nell'accampamento sono state trovate al momento del blitz quindici cittadini di nazionalità romena, tutte identificate dalla polizia di Roma Capitale. Ad occuparsi della loro accoglienza il personale del municipio che ha provveduto a trovare sistemazione in strutture autorizzate dal Comune. Sui terreni, dove le bonifiche proseguiranno nei prossimi giorni, è stata predisposta vigilanza privata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento