OstiaToday

Ostia, 'Un calcio alla diversità': progetto per per ragazzi disabili

Sabato 1 marzo presso il centro sportivo "Paladifiore" in via dei Pescatori 71, ad Ostia, si terrà la manifestazione patrocinata dal X Municipio "Un calcio alla diversità"

Sabato 1 marzo presso il centro sportivo "Paladifiore" in via dei Pescatori 71, ad Ostia, si terrà la manifestazione patrocinata dal X Municipio "Un calcio alla diversità". Ad organizzarla, l'associazione sportiva "Ragazzi di Vita", da tempo impegnata sul territorio nella sua attività di calcio integrato per ragazzi disabili. 

"Sarà l'occasione per presentare il nostro progetto e il nostro modo di intendere lo sport - dichiarano Fabrizio Nikzad e Marco Morgante, responsabili dell'associazione - per l'occasione abbiamo organizzato un quadrangolare con altre due squadre integrate, una del Torrino e una di Pomezia, alle quali si aggiungerà la APD Vega. Parteciperà anche la sezione arbitrale di Ostia che metterà a disposizione i suoi iscritti, sia per arbitrare le partite che per fare un corso ai nostri ragazzi. Alla fine del torneo ci sarà un'amichevole tra una squadra di dirigenti e una squadra mista di consiglieri Municipali del nostro territorio che hanno sposato l'iniziativa.” 

Infine si terrà la premiazione, a cui prenderanno parte Eugenio Patanè, presidente della commissione Sport della Regione Lazio; Emanuela Droghei, assessore al Welfare del X Municipo; e Giovanni Zannola, presidente commissione Servizi Sociali e Sport del X Municipio. Saranno consegnate medaglie e materiale sportivo offerto dall'AICS Roma. Vi aspettiamo numerosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento