rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Ostia Ostia

Ostia, il "giallo" dei tubi tagliati. M5s: "Ecco perché le piante sono rimaste a secco"

Raggi: "Andiamo avanti nella cura del verde e nella lotta al degrado, molto spesso causato da qualche incivile"

Tubi tagliati da qualche "balordo". Un atto vandalico che, a detta del Movimento 5 Stelle, ha impedito la corretta irrigazione dei giardini storici del lungomare di Ostia. Un vero e proprio giallo quello dei tubi tagliati, denunciato con post sonanti dagli esponenti penstastallati in Campidoglio. 

In prima fila, neanche a dirlo, il consigliere comunale Paolo Ferrara, che ha il suo feudo ad Ostia, e che sulla propria bacheca Facebook ha lanciato l'allarme corredato da foto: "Il tubo dell'impianto di irrigazione dei giardini del lungomare di Ponente è stato tagliato, in più parti, con la lama di un coltello. I giornali e le televisioni locali hanno parlato molto della mancanza dell'acqua e della conseguente sofferenza del verde e forse potrebbero parlare anche di questo. Chi ha interesse a far seccare le piante dei giardini davanti al mare?", domanda Ferrara.

ostia tubo-2

"L'impianto è stato riparato e come vedete dalla foto qualche balordo si è dato parecchio da fare. Come sempre non ci facciamo intimidire e andiamo avanti ma credo che l’informazione abbia il dovere di parlare di questi gesti infami. Lo farà?". 

Il consigliere Ferrara si riferisce alla piantumazione di 40 alberi a Ostia ponente - tra fine 2020 e inizio 2021 - che però, a detta di diversi residenti, sarebbero rimasti senza acqua per settimane, se non addirittura mesi. Il motivo, secondo il Movimento 5 Stelle, sarebbe quindi riconducibile all'atto vandalico. 

A denunciare il fatto, anche la sindaca Virginia Raggi postando - anche lei - l'immagine del tubo sospetto: "Pensate che era stato tagliato, in più parti, con una lama di un coltello. A causa di questo atto vandalico le piante non sono state annaffiate. E' un episodio vergognoso. Adesso l’impianto è stato riparato ed è tornato in funzione, ma quello che bisogna capire è che gesti del genere danneggiano tutti noi cittadini. La nostra risposta sarà sempre la stessa: andiamo avanti nella cura del verde e nella lotta al degrado, molto spesso causato da qualche incivile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, il "giallo" dei tubi tagliati. M5s: "Ecco perché le piante sono rimaste a secco"

RomaToday è in caricamento