menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il paradiso del surf è sul litorale di Roma: per il Financial Times tra Torvaianica e Ostia le onde migliori

Il litorale romano è il posto con le onde migliori da cavalcare secondo il quotidiano britannico

Il paradiso del surf, secondo il prestigioso Financial Times, è Ostia, sul litorale romano. A due passi dalla Capitale c'è la costa con le onde migliori: 20 km di puro paradiso per i surfisti, da Ostia a Torvaianica. 

"Di solito un viaggiatore internazionale - si legge sul Financial Times - che si spinge fino a Roma non si mette nella valigia una tavola da surf insieme agli occhiali da sole, il cappello di paglia e la macchina fotografica. Questa parte d’Italia, con tutta la sua arte più il cibo e i suoi panorami da levarti il fiato, non è una logica destinazione per il surf. Eppure appena fuori città c'è una lunga spiaggia esposta alle onde lunghe che vengono da tutte le direzioni e che, nei giorni giusti, regala "un sacco di divertimento per i surfisti". 

Secondo il quotidiano l'Italia, e in particolare la costa tra Santa Marinella e Santa Severa, fino alle spiagge di Focene e Ostia, sono da visitare e provare per chi ama il surf. Il periodo migliore va da settembre a marzo, quando i venti soffiano più forti. Per affrontare il freddo basta una buona muta. L'estate invece, con il mare più calmo, è l'ideale per chi vuole imparare.

La località per fare surf più vicina a Roma, sottolinea il Financial Times, è però Ostia: "Le spiagge sabbiose a sud-ovest della Capitale sono popolari tra gli appassionati di windsurf e surfisti da onda. E’ la spiaggia migliore da visitare durante un soggiorno nella Città Eterna", scrive il noto quotidiano finanziario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento