rotate-mobile
Ostia

Ostia, Onorato: "Sul litorale è escalation di criminalità"

"Cos'altro deve accadere perché il sindaco Alemanno chieda la convocazione di un Comitato provinciale straordinario per l'ordine e la sicurezza"

“Sul litorale romano è ormai emergenza criminalità”. Lo dichiara Alessandro Onorato, candidato al Consiglio comunale di Roma con la lista “Alfio Marchini sindaco”. “Nell’ultima settimana questa è la terza attività di Ostia a essere distrutta – prosegue - ma sono più di dieci solo nell’ultimo anno, tra pub, chioschi e spiagge. Le infiltrazioni della criminalità organizzata nel tessuto economico di Ostia hanno superato il limite di guardia. È troppo tempo che il litorale romano è violato, trascurato e abbandonato dalle istituzioni. Cos’altro deve accadere perché il sindaco Alemanno chieda la convocazione di un Comitato provinciale straordinario per l’ordine e la sicurezza, piuttosto che sbandierare progetti faraonici per il mare di Roma dal profumo spiccatamente elettorale?”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, Onorato: "Sul litorale è escalation di criminalità"

RomaToday è in caricamento