menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ostia Carnevale 2014: sfilata del Carrus Navalis Ostiensis sul lungomare

Ad occuparsi della selezione, una giuria composta da tre membri

Il primo marzo in piazza Anco Marzio a Ostia, dalle ore 15 al tramonto, ci sarà la selezione delle maschere di Carnevale. Ad occuparsi della selezione, una giuria composta da tre membri scelti fra giornalisti, scrittori e artisti del territorio.

MUSICA E CARRI . "Una musica composita di sistri e strumenti legati ai misteri isiaci accompagnerà l’arrivo delle maschere, che dovranno seguire un percorso modellato a terra a forma di labirinto, per entrare e uscire come nelle fasi di una iniziazione – ha asserito il Librario s.a.s, organizzatore dell’evento, nel progetto presentato all’amministrazione del X Municipio di Roma Capitale –. Un carnevale del meraviglioso e del fantastico. Un carnevale della fantasia e del mistero. Un carnevale globale perché ogni cultura ha, fin dalle proprie origini, attinto al patrimonio del fantastico come metafora narrativa della vita. Un carnevale dell’attualità perché il mistero è il modo con cui affrontare, nella festa, i temi profondi del confronto tra le diverse culture".

IL LIBRARIO - Il Librario s.a.s. è la società che ha vinto il bando ad evidenza pubblica del X Municipio di Roma Capitale. L’amministrazione municipale ha messo a disposizione fondi pubblici per le progettualità specifiche nell’ambito turistico, finalizzate alla realizzazione di una manifestazione in occasione del Carnevale 2014.

LA DESCRIZIONE  -
"Ostia è in questo un miracolo della fantasia essa stessa – ha ripreso il Librario s.a.s – Un delfino nel mare, il punto di intersezione delle culture mediterranee da un lato, dell’infinita landa d’acque che le onorarie romane percorrevano incessantemente sino all’Egitto dall’altro. Città interfaccia di Oriente e Occidente, dove i miti e le paure d’oltremare venivamo tradotti in narrazione, pittura, ornati architettonico, per poi essere esportati a Roma. Ostia, nel Carnevale 2014, verrà rappresentato un enorme dizionario della fantasia: ogni maschera diventerà simbolica traccia materiale di uno straordinario incontro dello spazio con il tempo, laddove in qualche luogo nella nostra storia uno o più esseri umani hanno concepito un mito e ne hanno fatto immagine e narrazione. Un dizionario del fantastico senza tempo, un’enorme mappa morfologica della creatività umana libera da costrizioni e felice di esplorare con i suoi misteri, di cui dar conto con forme, suoni e attitudini, libere di viaggiare nelle teste dei nostri antenati come quelle dei nostri bambini. Nella selezione delle maschere verranno scelte le 5 più complete tra loro per marcare lo spirito della manifestazione".

LA SFILATA - Il 2 marzo 2014, dalle ore 15 al tramonto, ci sarà dunque la sfilata delle maschere di carnevale sul lungomare di Ostia, da piazzale Magellano a via Giuliano da Sangallo.


CARRUS NAVALIS - "Il Carrus Navalis, trainato da 5 maschere selezionate, farà da apertura alla processione sul lungomare – ha concluso il Librario s.a.s. nel suo progetto presentato all’amministrazione del X Municipio di Roma Capitale –. Sarà una barca normale, dei pescatori, sormontata da una vela latina ed ornata con festoni di alloro e corone di mirto. Le maschere che seguiranno la processione avranno facoltà di portare con sé cartelli, scritte, oggetti precedentemente dichiarati e autorizzati dalla manifestazione, con cui completare il significato della propria maschera. Ad ogni maschera verrà fornito un palloncino da lasciare, tutti insieme, alla fine della manifestazione, all’arrivo del Carrus Navalis, che sarà rappresentato da delle sagome in balsa, a forma di onda, posizionate a terra. I palloncini saranno lasciati andare in aria a testimoniare la navigazione".

I PARTNER - Il Carrus Navalis Ostiensis organizzato da Librario s.a.s. è in collaborazione con Accademia di Francia, Ascom Confcommercio Ostia, Confesercenti Ostia, Centro commerciale naturale piazza Anco Marzio, associazione culturale Severiana, comunità foce Tevere, Mare in vista, Ostia Tv, Roma Mare Assohotel.  

LE PAROLE DI TASSONE - "Siamo felici di poter partire di nuovo con il Carnevale, per ridare ai cittadini di Ostia e di Roma lo spazio del lungomare – ha detto il presidente del X Municipio di Roma Capitale Andrea Tassone –. Ciò dovrebbe avvenire quotidianamente per rivitalizzare il lungomare della Capitale, un luogo di aggregazione per la nostra comunità. E’ proprio questa l’idea di città della nostra amministrazione, che sarà concretizzata a breve con le nuove pedonalizzazioni del lungomare di Ostia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento