Ostia Ostia

Mario Falconi, Antonio Caliendo e Franco De Donno: ecco i candidati per le primarie del centrosinistra nel X Municipio

Il nome del medico di famiglia di Ostia ha trovato d'accordo tra gli altri anche il Partito Democratico e Sinistra Italiana

Antonio Caliendo, Mario Falconi e Franco De Donno

Mario Falconi, Antonio Caliendo e 'don' Franco De Donno. Sono loro tre i candidati alle primarie del centrosinistra nel X Municipio. L'ufficialità è arrivata oggi. Tre noni frutto di tre percorsi differenti che raccontano anche - come ricostruito da RomaToday - di un mancato accordo all'interno del Partito Democratico.

La scelta dei nomi è stata lunga sì, ma non per tutti. Appena ricevuto l'input di poter ricorrere allo strumento delle primarie, il Laboratorio Civico del X Municipio e Demos si sono accordati portando avanti la candidatura di 'don' Franco De Donno che, quindi, affronterà la sua seconda elezione politica dopo l'attuale esperienza che lo ha portato da parroco della chiesa di Santa Monica al parlamentino lidense, come consigliere civico.

I nomi di Mario Falconi e Antonio Caliendo, invece, sono frutto di una lunga trattativa in seno al Pd che non ha convinto tutti. Tra i nomi fatti in fase di sondaggio, secondo quanto apprende RomaToday, sono stati proposti quelli di Beatrice Lorenzin già Ministro della Salute che dopo aver viaggiato tra Forza Italia, Nuovo Centrodestra e Alternativa Popolare, dal 2019 è in quota Partito Democratico e della giornalista Mara Azzarelli volto della tv locale Canale 10. 

Figure femminili che, per diversi motivi, non saranno tra le candidate. Gran parte del Partito Democratico, Sinistra Italiana, Possibile e un campo largo di forze civiche e politiche dopo aver sfogliato la margherita, hanno scelto di optare su Mario Falconi, medico di famiglia di Ostia, noto sul territorio, già presidente del tribunale dei diritti e doveri del medico, presidente dei medici di Roma, vice presidente Enpam e con una lunga esperienza come segretario nazionale del maggior sindacato dei medici di famiglia, la Fimmg.

Il nome di Mario Falconi, arrivato dopo giorni di trattative, secondo quanto si apprende è espressione della corsa di Roberto Gualtieri (nel Decimo municipio proprio domenica scorsa), prima alle primarie comunali del centrosinistra e poi alla poltrona di sindaco di Roma.  

Primarie nei municipi, il 20 giugno si vota: cosa c'è da sapere

Tifoso della Roma, ha frequentato spesso anche i salotti della tv, da quelli di Rai a La7, passando per Tv2000 e altre reti locali. La sua figura, però, secondo quanto si apprende non avrebbe convinto tutti e così pare del Pd - che comunque sostiene la corsa di Roberto Gualtieri - sul territorio ha scelto di proporre un proprio profilo per la primarie municipali: Antonio Caliendo. 

Già consigliere nel parlamentino di Ostia, Caliendo è stato assessore ai lavori pubblici durante l'epoca dell'Amministrazione Tassone e vicecapogruppo del Partito Democratico nel X Municipio, recentemente è stato protagonista anche di una serie di iniziative volte alla proposta di Ostia Comune e come moderatore negli incontri di Decimo Rinasce, un coordinamento di associazioni per la rinascita e lo sviluppo di Ostia, Ostia Antica, Acilia, Axa, Infernetto e Dragona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mario Falconi, Antonio Caliendo e Franco De Donno: ecco i candidati per le primarie del centrosinistra nel X Municipio

RomaToday è in caricamento