Ostia Ostia

Ostia: ispezione dei Nas all'ospedale Grassi. "Situazione nella norma"

La Regione: "Al momento dell'ispezione erano presenti 61 pazienti di cui 3 in codice rosso e 8 in attesa di ricovero"

Ispezione dei Carabinieri del gruppo Nas all'ospedale Grassi di Ostia, dove però non sono state rilevate criticità e "non si sono rilevate situazioni di sovraffollamento né di blocco delle ambulanze". A comunicare il buon esito del rapporto, in una nota, l'Assessorato alla Sanità e l'Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio sottolineando come di recente si sia "svolta una riunione con tutti i Direttori generali, sanitari e i Responsabili dei Pronto soccorso per fare il punto della situazione". 

Al momento dell'ispezione erano presenti 61 pazienti di cui 3 in codice rosso e 8 in attesa di ricovero. Domenica scorsa i Nas, su mandato della ministra della Salute Giulia Grillo, avevano effettuato una serie di controlli al San Camillo per verificare la situazione di sovraffollamento segnalata da diversi cittadini.

L'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato, dopo aver l'eccellenza della struttura, aveva sottolineato che dal verbale dei Nas non erano emersi rilievi particolari circa l'assistenza sanitaria prestata ai pazienti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: ispezione dei Nas all'ospedale Grassi. "Situazione nella norma"

RomaToday è in caricamento