rotate-mobile
Infernetto

Cassonetti stracolmi all’Infernetto, Tassone propone il 'porta a porta'

Tassone: "Porta a porta nel X Municipio di Roma Capitale"

“Dal primo maggio, i cassonetti dei rifiuti sono stati svuotati solo oggi nel quartiere dell’Infernetto. Lo stesso disservizio è stato segnalato ad Acilia e Casalbernocchi. Non credo si possa continuare ancora in questo modo. Occorre il programma per il ‘porta a porta’ anche nel X Municipio di Roma Capitale”. Lo dichiara in una nota Andrea Tassone, candidato alla presidenza del X Municipio (ex XIII) di Roma Capitale per la coalizione di centrosinistra.

“I residenti di quartieri popolosi come l’Infernetto, Acilia e Casalbernocchi hanno dovuto attendere 4 giorni per vedere ripristinato il decoro nelle loro strade – ha detto Tassone – Ama Roma spa deve razionalizzare il sistema di raccolta dei rifiuti attualmente insufficiente, coinvolgere tutte le zone del nostro Municipio cercando di evitare le ore notturne, laddove possibile. E’ necessario inoltre il potenziamento e l’apertura h24 delle isole ecologiche di Ostia e di Acilia. Si paga la Ta.Ri e la risposta al cittadino è sempre la stessa: un disservizio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetti stracolmi all’Infernetto, Tassone propone il 'porta a porta'

RomaToday è in caricamento