menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infernetto, Tassone: "Papa Francesco ci ha invitato ad evitare le chiacchiere"

Ieri Papa Francesco ha stretto mani, si è lasciato fotografare, ha abbracciato e baciato i più piccoli

Festa grande ieri all'Infernetto per l'arrivo di Papa Francesco. Bergoglio è stato nella parrocchia di San Tommaso Apostolo all’Infernetto, dove ha poi partecipato alla Eucarestia. Migliaia i fedeli accorsi da Ostia e dintorni. “E’ stata un’emozione fortissima che non dimenticherò per tutta la vita". Ha commentato il presidente del X Municipio di Roma Capitale Andrea Tassone.

>>> LA GIORNATA DEL PAPA <<<

Papa Francesco ha stretto mani, si è lasciato fotografare, ha abbracciato e baciato i più piccoli, ha consolato i malati. Nell’omelia, ha invitato tutti a non fare chiacchiere, perché questo genera odio nel cuore. Ha ricordato che si può essere santi sulla terra se evitiamo la calunnia. "Un insegnamento che faccio mio e che continuerò a ripetere nella mia avventura amministrativa, perché il segno che ha lasciato Papa Francesco sul nostro territorio è indelebile. La sua visita ha rigenerato la comunità, così duramente colpita dagli ultimi accadimenti. Grazie Papa Francesco, uno di noi”. Ha concluso Tassone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento