rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Infernetto Casal Palocco / Via del Canale della Lingua

Infernetto, "No al centro commerciale": manifestanti sulla Cristoforo Colombo

I volontari del comitato "No al mega centro commerciale" si sono mossi sulla Colombo tra via Wolf Ferrari e via Pindaro per iniziare una capillare opera di volantinaggio a pedoni ed automobilisti

Una protesta contro la costruzione del centro commerciale Esselunga all'Infernetto. E' quella che andata in scena oggi, dalle 7 del mattino, in via Cristoforo Colombo.

Un gruppo di volontari del comitato "No al mega centro commerciale"  hanno invaso lo strada con uno striscione per sottolineare il loro dissenso per la costruzione del nuovo plesso tra via Canale della Lingua e via Colombo. Non si sono registrati disagi alla circolazione.

Infernetto, "No al centro commerciale"

"Nonostante i pareri negativi il processo autorizzativo continua. L'area presa in considerazione è ad elevato rischio idrogeologico. - commentano dal Comitato - In allegria e con l'aiuto di tanti ragazzi volenterosi abbiamo attraversato più volte l'incrocio semaforico per sensibilizzare tutti i cittadini che passavano di lì, in auto o a piedi, invitandoli a partecipare all'assemblea ed alle altre iniziative che seguiranno".

Sabato prossimo, dalle ore 10, il Comitato "No al mega centro commerciale ha organizzato una assemblea pubblica in via Liviabella, 70 all'Infernetto invitando anche le forze politiche attive nel X Municipio. 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infernetto, "No al centro commerciale": manifestanti sulla Cristoforo Colombo

RomaToday è in caricamento