Infernetto via Gais

Arriva la luce all'Infernetto: partiti i lavori pubblici

Sono partiti oggi i lavori di illuminazione all'Infernetto. Ad annunciarlo, Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio

“I tecnici – ha fatto sapere Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio – stanno lavorano per portare l’illuminazione pubblica in via Gais all’Infernetto. Questo intervento rientra del progetto “Piano Luce” varato dall’amministrazione centrale nel rispetto del programma di lavoro del Sindaco Alemanno sul piano della sicurezza. I nuovi lampioni, oltre a garantire la visibilità a chi transita, rappresentano anche un deterrente per i fenomeni di microcriminalità. I lavori proseguiranno anche ad agosto: tra la fine del mese e l’inizio di settembre si procederà ad aprire nuovi cantieri. Si tratta degli scavi per l’illuminazione in via Lorenzo Cusani Visconti ad Ostia e al parcheggio della scuola Mozart, sempre all’Infernetto”.

Intanto, sul fronte della viabilità l’amministrazione municipale informa che a partire da questa sera e fino al prossimo al 3 agosto, data dell’ultimo spettacolo in cartellone, gli spettatori del teatro di Ostia Antica, all’interno degli Scavi, possono usufruire dei collegamenti notturni diretti del trasporto pubblico tra il teatro e piazza Venezia.

“Un provvedimento su cui questo assessorato ha lavorato molto e in accordo con l’Assessore alle Politiche della Mobilità di Roma Capitale, Antonello Aurigemma – ha spiegato Olive - il collegamento è reso possibile dalla deviazione delle prime corse della linea bus N3, nel solo percorso di andata verso piazza Venezia. Le corse deviate, però, non effettuano la fermata Ostiense- Stazione Ostia Antica, ma la fermata Romagnoli-Scavi Ostia Antica, in prossimità dell’entrata degli Scavi e del Teatro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la luce all'Infernetto: partiti i lavori pubblici

RomaToday è in caricamento